Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Lafumetteria.it non utilizza cookie di profilazione ma solo cookie tecnici ai fini del corretto funzionamento delle pagine di questo sito. Per vedere quali cookie utilizziamo, come disabilitarli e quali sono di terze parti visita la nostra pagina dedicata .
chi siamo area tornei spese di spedizione metodi di pagamento privacy
Logo La Fumetteria La Fumetteria
Yu-Gi-Oh!
Force Of Will
Ultra Pro
Games Workshop
Chessex
...il carrello č vuoto...

visualizza il carrello

Suggerimenti

Resultat
Magic the Gathering
Pokémon
Infinity
Malifaux
Cardfight!! Vanguard


Prezzo: € 19,90

Quantità 



Squillo - Bordello d'Oriente

RISERVATO AD UN PUBBLICO ADULTO - V.M. 18

Dopo un anno esatto dall´uscita sul mercato dei primi esemplari di Squillo, nelle edizioni prima PAPPA poi DELUXE, è giunto l´atteso momento di BORDELLO D'ORIENTE!

Il nuovo capitolo del gioco SQUILLO, il primo gioco di carte dedicato allo sfruttamento della prostituzione, ideato da Immanuel Casto e anche oggetto di interrogazione parlamentare.

Squillo — Bordello d'Oriente è un nuovo mazzo di oltre 100 carte nelle quali le Squillo -di nazionalità cinese, indiana, vietnamita, mongola, giapponese e thailandese- sono le nuove splendide protagoniste del gioco, manovrate da ogni pappone/giocatore all´interno di un raffinato panorama geopolitico delle terre orientali dove si intrecciano kamasutra e guerra del Vietnam, sesso tantrico e Mao Tse Tung.

Tra le novità presenti nel nuovo capitolo ci saranno le potenti e stupende geishe, le moleste carte Trappola ("Fujiko viene violata da un drago di Komodo"), nuovi ghiotti Eventi ("Rispondo all'attacco sferrando un Hadouken"), preziosi accessori ("No! Una Fendi Tarocca!") e tante nuove Squillo.

Un'altra importante novità è l'introduzione di 6 Guest Card come illustrazioni realizzate appositamente per Squillo: tre carte sono state gentilmente illustrate da artisti noti -Don Alemanno (creatore di Jenus di Nazareth), Christian Cornia e Marco B Bucci- mentre altre tre carte sono le vincitrici del concorso 'Entra nel Bordello', che ha permesso a tre illustratori/fan di entrare ufficialmente nel nuovo mazzo.

Bordello d'Oriente sarà utilizzabile senza il supporto della edizione precedente, ma rimane la possibilità di unire i due mazzi per un tripudio di combattimento infinito.